Il campione Filippo Tortu sarà a Olbia sabato 16 per l'inaugurazione della nuova pista di atletica

OLBIA. «Siamo felici di comunicare che sabato 16 novembre alle ore 10.30 inaugureremo la pista di atletica al Parco Fausto Noce, riportata a nuovo dopo le importanti opere di manutenzione straordinaria effettuate. Naturalmente l’evento è aperto a tutti i nostri concittadini – afferma il sindaco Settimo Nizzi - .Siamo estremamente onorati di accogliere Filippo Tortu come ospite d’eccezione e lo ringraziamo per la disponibilità. Filippo è il nostro orgoglio e seguiamo i suoi successi col fiato sospeso, come i mondiali disputati a fine settembre a Doha, in Qatar».

L’atleta quest’estate ha già avuto modo di provare la pista per i suoi allenamenti e in quell’occasione aveva affermato: «Olbia è da sempre la pista dove mi alleno d’estate. Fin da quando ero bambino venivo qui e ho bellissimo ricordi. Qui ho preparato molte gare e torno sempre con grande piacere. Gli allenamenti vanno bene anche grazie alla disponibilità che mi ha mostrato il sindaco Nizzi mettendomi a disposizione la pista di atletica. Lo ringrazio molto! È bellissimo vedere da parte delle istituzioni questa attenzione allo sport!».

Filippo Tortu detiene il record italiano dei 100 mt piani, precedentemente appartenuto al leggendario Pietro Mennea, con il tempo di 9"99 ottenuto a Madrid il 22 giugno 2018.
Filippo Tortu, classe 1998, vanta un prezioso palmarès di prestigiosi successi e piazzamenti nei 100 e 200 mt piani nelle più importanti gare internazionali. Data la giovanissima età, è auspicabile per lui un futuro glorioso e ricco di trionfi.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
ANSO