Il procuratore della Repubblica di Tempio, Capasso, in visita alla Direzione Marittima di Olbia

OLBIA. Nella mattinata di ieri, 7 novembre, presso la Direzione Marittima di Olbia, è avvenuto l’incontro tra il Dottor Gregoprio Capasso, Procuratore Capo della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Tempio-Pausania ed il Direttore Marittimo del Nord Sardegna, C.V. (CP) Maurizio Trogu.
Il Comandante Trogu ha illustrato al prestigioso ospite le principali attività ed i molteplici servizi svolti quotidianamente dagli uomini e dalle donne della Guardia Costiera nell’ambito dell’ampia giurisdizione della Direzione Marittima, in relazione alle specifiche competenze professionali possedute.
Nella circostanza il Dottor Capasso ha voluto esprimere, presenti una nutrita rappresentanza degli Ufficiali, Sottufficiali e Graduati, il suo vivo apprezzamento per il ruolo assolto dal personale del Corpo, per quanto concerne la protezione del patrimonio costiero dell’Isola e la tutela ambientale del mare.
Durante l’incontro il Signor Procuratore ha visitato la Sala Operativa del 16° M.R.S.C. della Direzione Marittima, che garantisce un servizio H24 e che grazie all’impegno del suo personale e di quello destinato presso le componenti aeronavali della Guardia Costiera, assicura l’ascolto radio e gli interventi per la salvaguardia della vita umana in mare nell’ambito dell’ampia zona di giurisdizione, soffermandosi sui sistemi di controllo del traffico in dotazione alla Sala.
Al termine dell’incontro il Comandante TROGU ha assicurato la sinergica collaborazione con la Procura della Repubblica il cui incontro testimonia la grande vicinanza al Corpo delle Capitanerie di Porto - Guardia Costiera.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
ANSO