Babbo Natale vien dal mare, anticipato l'evento a sabato 7 dicembre alle 15.30

OLBIA. Sabato 7 dicembre alle si terrà la terza edizione di “Babbo Natale Vien dal Mare”, manifestazione di grande successo che l’anno scorso è stata seguita da una troupe Rai e trasmessa a “La vita in diretta”. L’evento è patrocinato dal Comune di Olbia e organizzato da A.S.D. KINARMONIA. Partenza prevista alle ore 15.00 dalla spiaggia di Mogadiscio, sotto il ponte, dietro la chiesa Sacra Famiglia.  Per gli spettatori da terra, appuntamento al molo Brin alle 15.30, dove sarà presente lo stand dell’associazione Pollicino.
«Anche quest’anno è arrivato il meraviglioso momento di condividere insieme l'amore per il mare, per lo sport e per la solidarietà – afferma Maria Forteleoni, organizzatrice dell’evento e titolare di A.S.D. KINARMONIA - .L’evento è aperto a tutti. Chiunque abbia un SUP, una canoa, un kayak o una barca può partecipare. Animeremo il Molo Brin dal mare per la felicità di tutti i bambini».

La manifestazione si propone di richiamare tutti i cittadini, grandi e bambini, nel lungomare di Olbia, attraverso questa particolare manifestazione sportiva a tema natalizio. L’evento ha uno scopo benefico poiché promuove, in collaborazione con l’Associazione Pollicino Onlus, una raccolta fondi ad offerta libera, il cui ricavato verrà interamente destinato a sostegno delle attività associative.  A fine serata verrà comunicato pubblicamente quanto raccolto dalle donazioni.
I Babbi Natale distribuiranno un piccolo dono ai bimbi presenti. Nello stand dell'associazione i volontari accoglieranno il pubblico con il loro sorriso e i loro doni, lieti di spiegare l'operato nella città.  Chi vorrà potrà lasciare una piccola donazione, e il ricavato servirà a finanziare le varie attività di Pollicino, l’associazione che in città si occupa di supportare i bambini in ospedale e a domicilio, garantendo una presenza rassicurante e gioiosa. «Attendiamo con impazienza la giornata di sabato. Grazie a questa iniziativa lo sport si andrà a coniugare con un importante impegno sociale» conclude l’assessore allo sport Silvana Pinducciu.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
ANSO