Salgono a venti i voli cancellati da e per la Sardegna per lo sciopero dei controllori di volo

OLBIA. Un martedì nero per i trasporti da e per l’Isola. Salgono, infatti a venti, i voli cancellati dai tre aeroporti della Sardegna: Olbia, Alghero e Cagliari. I provvedimenti delle compagnie aeree sono stati adottati in seguito allo sciopero nazionale dei controllori di volo che incroceranno le braccia dalle 13 alle 17. Dopo Air Italy e Alitalia anche Ryanair lascerà a terra i primi aeromobili.

Nel frattempo le sigle sindacali unite  protestano davanti all’aeroporto Costa Smeralda di Olbia per chiedere risposte sulle decisioni di Air Italy sul territorio e sui dipendenti che lavorano in Gallura.
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
ANSO