Ventiseienne arrestato per droga a Olbia

OLBIA. Nell’ambito di servizi di controllo del territorio finalizzati al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti nella città, ieri pomeriggio i Carabinieri della Sezione Operativa del Nucleo Operativo e Radiomobile del Reparto Territoriale hanno tratto in arresto un ventiseienne italo-tunisino. G.B., pregiudicato ben noto alle forze di polizia. Il giovane era a bordo di una Yamaha nel centro storico quando, accortosi della presenza dei militari, si è dato alla fuga ad alta velocità, divincolandosi nel traffico cittadino.

Dopo un breve inseguimento i militari hanno interrotto la corsa dello spacciatore presso un distributore di benzina, sottoponendolo a controllo. Addosso aveva un ovulo di sei grammi di cocaina di cui ha cercato prontamente di disfarsi, ma è stato immediatamente bloccato. Nella conseguente perquisizione domiciliare, è stata rinvenuta altra sostanza stupefacente: due grammi di cocaina, 184 grammi di marijuana, due bilancini di precisione e materiale per il confezionamento, un coltello a serramanico di lunghezza complessiva di 13,5 cm e la somma contante di 260 euro, probabilmente frutto dell’attività di spaccio.
L’arrestato è al momento trattenuto in camera di sicurezza in attesa del rito per direttissima presso il Tribunale di Tempio Pausania.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
ANSO