Caso sospetto di Coronavirus su nave "Costa Smeralda", seimila persone bloccate a Civitavecchia

OLBIA. Una donna proveniente da Honk Kong e in viaggio sulla Costa Crociere "Costa Smeralda" avrebbe accusato i sintomi del Coronavirus. Febbre alta e problemi respiratori. La situazione è sotto controllo e mnonitorata dai medici dell'ospedale Spallanzani di Roma che dovrà verificare che si trattio di un caso di Coronavirus. La nave è ora bloccata al porto di Civitavecchia con semila passeggeri a bordo, questo per consentire agli operatori di poter portare a termine tutti gli accertamenti del caso. La "Costa Smeralda" partita da Savona ha già fatto tappa a Marsiglia, Barcellona e Palma de Maiorca.  In azione in porto a Civitavecchia i militari della Guardia Costiera.


© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
ANSO