Olbia, svolta nell'operazione antidroga della polizia: trovato e arrestato il 22enne ricercato

 (foto: foto archivio internet)
(foto: foto archivio internet)
OLBIA. Le misure cautelari eseguite lo scorso 31 gennaio, nell'ambito dell’operazione che ha visto la notifica di 11 provvedimenti, ha avuto un ulteriore sviluppo questa mattina, quando la Polizia di Olbia ha proceduto all'arresto di F.F., 22enne di Carbonia, colpito dalla misura cautelare degli arresti domiciliari, resosi irreperibile nella giornata di ieri.  I poliziotti ne seguivano i movimenti fin da ieri, attraverso discreti e ininterrotti servizi di osservazione e pedinamento che si sono conclusi stamattina con la cattura.
  
Il giovane è stato bloccato alla stazione ferroviaria, appena disceso dal treno proveniente da Cagliari, con indosso circa 20 grammi di marijuana. Per tale ultimo fatto lo stesso è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Tempio Pausania.
Gli Agenti hanno accompagnato F.F. negli uffici del Commissariato per la redazione degli atti giudiziari a suo carico e per i rilievi segnaletici, dopodiché lo hanno condotto nella sua abitazione, nella quale dovrà permanere agli arresti domiciliari. Se dovesse allontanarsene, si aprirebbero per lui le porte del carcere.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  •  (foto: foto archivio internet)
ANSO