BASKET CHAMPIONS LEAGUE

Stasera alle 20 scende in campo la Dinamo contro il Baxi Manresa

OLBIA. La Dinamo Banco di Sardegna si prepara al secondo impegno fuori casa consecutivo, l’ultimo prima della pausa di campionato e della sosta della Final Eight: i sassaresi sono arrivati lunedì in Catalogna dove questa sera affronteranno il Baxi Manresa nella sfida valida per il Game 14 di BCL. Nell’ultima giornata di regular season di coppa i sassaresi provano ad attentare alla vetta della classifica: in caso di successo al Pavello Nou Congost, complice una vittoria di Ankara, impegnata a Strasburgo, i biancoverdi potrebbero chiudere al primo posto del Gruppo A.
 
“Sappiamo che Manresa è in corsa per staccare il pass del Round of 16, in sfida con Ostenda  _ha sottolineato coach Gianmarco Pozzecco alla vigilia_ quindi giocheranno dando tutto sul parquet. Noi vogliamo fare la nostra partita, siamo abbastanza consapevoli nei nostri mezzi. Nelle poche sconfitte di questa stagione non abbiamo mai perso uscendo completamente dalla sfida”.
Baxi Manresa. Fondata nel 1931 la società catalana ha nel suo palmares un campionato spagnolo vinto (nella stagione 1997-98) e una Copa del Rey. Retrocessa il Liga Oro nella stagione 2016-2017 la formazione spagnola è tornata nella ACB già nell’anno successivo. Lo scorso anno ha chiuso all’ottavo posto della classifica, disputando i quarti di finale playoff. In panchina siede Pedro Martinez, tecnico dal lungo curriculum che ha vinto una Coppa Korac con Badalona, una Supercoppa nel 2005 con Baskonia e il campionato spagnolo nella stagione 2016-2017 con Valencia. In cabina di regia c’è Frankie Ferrari, tra i migliori alla voce assist nella competizione con 7.7 cioccolatini smazzati ai compagni, a cui unisce 11 punti e 13 di efficiency di media. Tra i principali terminali offensivi c’è la guardia classe 1985 Ryan Toolson che produce 13.7 punti per gara, mentre a rimbalzo è decisivo il contributo del centro americano David Kravish (6.1 a partita) con un efficiency di 17.3 e 3.0 assist, e dell’ala Tomas (5.1 rib per 11.6 efficiency). Rispetto alla sfida di andata coach Martinez potrà contare su quei giocatori che avevano saltato il match del PalaSerradimigni per infortunio.
Game 14, le curiosità. Manresa ha perso recentemente una partita casalinga dopo aver vinto le cinque sfide precedenti di BCL, hanno segnato più di 75 punti ognuna delle cinque vittorie casalinghe mentre solo 65 nell’unica sconfitta di coppa, contro Holon. La Dinamo Sassari ha segnato più di 80 punti in 10 delle ultime 11 partite, vincendone 9 di fila, i sassaresi hanno scritto una media di 85.9 punti a gara nella competizione, più di qualsiasi altra regular season BCL disputata in precedenza: nella stagione 2017-18 hanno chiuso con una media di 82.7 punti a partita e nel 2016-17 78.5). Manresa ha concesso solo 82 tiri da tre agli avversari, meno di qualsiasi altra squadra della lega di questa stagione: i catalani sono l’unica squadra ad aver concesso 10 o meno tiri dai 6,75 in questa stagione. David Kravish ha scritto la sua unica doppia doppia nella sfida di andata contro Sassari,nel Game 7, con 10 punti e 10 rimbalzi: Manresa ha vinto solo una delle tre partite in cui Kravish è partito dalla panchina e quattro delle cinque sfida in cui è partito in quintetto. Dwayne Evans ha messo a referto la sua prima doppia doppia nella sfida di andata con 24 punti e 10 rimbalzi, sta viaggiando a una media di 19.5 punti in trasferta e 13.3 in casa ma non ha ancora messo a referto una doppia doppia in trasferta.

Diretta in Club House. Il Game 14 di BCL sarà trasmesso in diretta nelle Club House societarie: a Sassari l’ingresso è libero ma è necessario prenotare il proprio posto allo 079275075. A Cagliari, nella location di viale Bonaria 33, l’offerta è 15 € mix di primi accompagnato da bibita o calice di vino. Per info e prenotazioni è possibile contattare lo 0707516415 o 3802137490.
Guarda la preview su Dinamo Tv:

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo