Insula vola alla Bit di Milano dal 9 all'11 febbraio

OLBIA. Ci sarà anche il Cipnes, con la sua piattaforma di marketing territoriale Insula, alla Bit (Borsa Internazionale di Turismo) di Milano, in programma a Fieramilanocity (al centro della metropoli) dal 9 all’11 febbraio.
Secondo l’accordo raggiunto con il Centro Servizi per le Imprese (braccio operativo dell’
Unione Regionale delle Camere di Commercio della Sardegna), nello stand dell’Assessorato Regionale al Turismo, il personale di Insula proporrà nei tre giorni di Fiera (il primo aperto al pubblico, gli altri due riservati agli operatori del settore agrifood) la degustazione dei prodotti enogastronomici tipici della Sardegna, anche attraverso l’attività di show cooking. Oltre alla somministrazione di snack, dall’apertura alla chiusura della Bit, attorno alle 13 verranno serviti un primo piatto di pasta artigianale sarda (culurgiones, fregula, pasta alla bottarga), formaggi, pane carasau e vini con i marchi a denominazione d’origine della Sardegna.
Da oltre trent’anni BIT favoriscel’incontro tra decision maker, esperti del settore e buyer accuratamente selezionati e profilati, provenienti dalle aree geografiche a più alto tasso di crescita economica e da tutti i settori della filiera. Un evento che è anche formativo con oltre un centinaio tra convegni e seminari sulle ultime tendenze di settore.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
ANSO