Ancora stop al collegamento Santa Teresa-Bonifacio, Todde: "Si ripristini immediatamente"

OLBIA. “L’incidente che ha coinvolto il traghetto della Moby impiegato sulla linea Santa Teresa Gallura-Bonifacio ha portato all’interruzione dei collegamenti fra la Sardegna e la Corsica. Con grave disagio per i cittadini e le imprese. Ho inviato una comunicazione formale alla compagnia per chiedere il ripristino immediato della tratta con l’utilizzo del mezzo sostitutivo, così come previsto dal contratto di servizio. La paralisi prolungata della tratta sarebbe un fatto inaccettabile”. Lo dice l’assessore regionale dei trasporti, Giorgio Todde, in merito allo stop del collegamento marittimo in seguito all’incidente che, durante le manovre per lasciare lo scalo gallurese, ha causato uno squarci di otto metri allo scafo del traghetto Giraglia in servizio tra le due isole.

“Quanto sta accadendo è grave e stiamo lavorando per superare l’emergenza il più rapidamente possibile. In un momento in cui la politica e le istituzioni dovrebbero rimanere unite e compatte al fianco del territorio, ciò che amareggia sono i tentativi di chi vuole cavalcare la disgrazia in modo strumentale per destabilizzare l’opinione pubblica con accuse e notizie false. Da Moby attendiamo una risposta rapida, che contiamo possa arrivare già nella giornata di domani”

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
ANSO