Sospetti casi di Coronavirus a Olbia, test negativo: si tratta di influenza

OLBIA. Nella serata di ieri uno dei due coniugi isolati nel loro appartamento a Olbia per un sospetto caso di Coronavirus era stato trasferito  nel reparto di malattie infettive del San Francesco di Nuoro. Stamani sono arrivati i risultati dei test effettuati nei laboratori dell’ospedale di Cagliari che hanno dato esito negativo al tanto temuto “Coronavirus”. Secondo i medici, infatti, si tratterebbe di un’influenza di tipo B, la classica che sta colpendo migliaia di persone in questo periodo.

Marito e moglie di Olbia erano rientrati qualche giorno fa da un viaggio in crociera e avevano manifestato dei sintomi sospetti: febbre alta e tosse. A quel punto si è attivata l’unità di crisi regionale che ha attivato tutti i protocolli di sicurezza previsti in questi casi. I coniugi sono stati a quel punto messi in isolamento nella loro abitazione di Olbia. In serata le condizioni dell’uomo sono andate ad aggravarsi e per questo è stato necessario il ricovero per l’uomo. Le condizioni di salute della donna, invece, non destano preoccupazione anche se rimane sotto osservazione. Il test seppur risultato negativo potrebbe essere ripetuto vista l’incertezza dell’incubazione del virus.
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
ANSO