VELA

Quarta giornata del campionato invernale di Gallura a Olbia: ecco com'è andata

OLBIA. Domenica 23 febbraio si sono svolte le regate della quarta giornata del Campionato Invernale di Gallura. Questa volta è toccato alla sezione di Olbia della Lega Navale Italiana organizzare le prove a mare che hanno permesso, alle 14 imbarcazioni scese in acqua, di assaporare quella che sembrava una domenica primaverile. Infatti il sole, e un leggero vento da ponente, hanno accompagnato i velisti Galluresi in questa splendida giornata di mare culminata con un gioviale pranzo gentilmente offerto dalla LNI Olbia e da Gavino Moro. Le splendide condizioni hanno pemesso al Comitato di Regata, nel quale era presente Savatore Corda, di far disputare due prove su un percorso costiero, all'interno del Golfo di Olbia, che si snodava tra il golfo delle Saline e Capo Ceraso. A dire il vero la seconda prova  è stata ridotta per un improvvisa rotazione del vento ma questo non ha impedito agli equipaggi di divertirsi, anzi, ha reso adrenalinici gli arrivi ravvicinati tra più imbarcazioni. Il vincitore di giornata è stato Robeljò di Roberta Vivarelli che, condotto da Salvatore Orecchioni, ha saputo ben districarsi tra i salti di vento sapendo cogliere, quando ce n'era bisogno, anche quella dose di fortuna che spesso cercano tutti i regatanti. Per il First 31.7 del Circolo Nautico Olbia, campione zonale ORC nel 2019, un terzo posto nella prima prova e una vittoria nella seconda.

Nella prima prova la vittoria è andata a NUR di Marco Terzitta che ha preceduto Nalù di Arianna Meloni. I due equipaggi hanno battagliato per tutta la prova con l'equipaggio guidato dal tattico Mariolio Di Fraia che alla fine ha preceduto il Bavaria 38 Match timonato da Aurelio Bini. Nella classe Gran Crociera la vittoria nella prima prova è andata a Lucciola di Massimo Giagheddu che ha preceduto Bernie di Peppino Rossi, tattico Julio Cesar Ayllon, e Monique timonato da Gianbattista Giagheddu con a bordo Filipo Masia. La seconda prova ha visto sempre protagolisti il Bavaria 38 match e il Dehler 38 sfidarsi a distanza ravvicinata ma il repentino cambio di vento ha mescolato le carte in tavola permettendo a Robeljò di portare a casa la vittoria precedendo Lucciola, vincitrice nella classe Gran Crociera, e Bernie.
La classifica generale nella classe Crociera-Regata, causa le due opache prestazioni de I Vezzi Miei, vede balzare in testa NUR di Marco Terzitta seguito da Nalù di Arianna Meloni con Robeljò di Roberta Vivarelli al terzo posto.
In classe Gran Crociera a primeggiare in classifica è Bernie seguito da Lucciola e Monique. Appuntamento, per la prossima regata dell'Invernale di Gallura, all'8 marzo per la costiera Porto San Paolo - La Caletta.
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
ANSO