Emergenza Coronavirus, a Golfo Aranci quattro persone denunciate perché in giro senza motivo

OLBIA. Proseguono da parte del Comune di Golfo Aranci le operazioni di verifica del rispetto degli obblighi sull'isolamenento volontario e sulla quarantena dei residenti in Golfo Aranci e di quanti qui si sono trasferiti nelle ultime settimane.

Ad oggi la Polizia locale di Golfo Aranci ha effettuato 150 controlli su persone che circolavano in paese e su persone qui domiciliate al momento. Sono state denunciate quattro persone che, al momento del controllo, erano fuori casa e non in possesso di alcuno dei motivi previsti dalla Legge.

Intanto il Sindaco Mulas ha sottoposto alla Prefettura di Sassari il testo di un'ordinanza che, qualora adottata, restringerebbe ulteriormente la possibilità di uscire ai pochi che ancora dimostrano di non aver compreso il pericolo che tutti corriamo. Si ricorda che al momento l'unica possibilità di fermare il contagio è quella di evitare il più possibile di stare fuori casa, incontrando altre persone.
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
ANSO