Avviso programma garanzia giovani, Zedda: "Contrastare abbandono scolastico e disoccupazione"

OLBIA. “Il nostro obiettivo è contrastare l’abbandono scolastico e incoraggiare i giovani disoccupati, privi di esperienza, ad avvicinarsi al mondo del lavoro con il supporto di metodologie e strumenti utili a formare un’esperienza professionale”.  Lo ha dichiarato l’assessore regionale del Lavoro, Formazione e Cooperazione Sociale, Alessandra Zedda, annunciando l’Avviso Pubblico rivolto ai giovani dai 15 ai 18 anni che hanno aderito al programma Garanzia Giovani, per il conseguimento di una qualifica professionale.

I destinatari si potranno iscrivere ai percorsi formativi triennali attraverso il SIL, Sistema Informativo del Lavoro, mentre le Agenzie formative potranno inviare i dossier di candidatura telematica da domani 10 aprile sino al 4 maggio 2020. La data di avvio dei percorsi formativi è soggetta alla risoluzione dell’emergenza COVID-19 “ma allo stesso tempo non vogliamo penalizzare i nostri ragazzi ai quali consentiamo comunque di far partire i corsi”, ha puntualizzato l’assessore Zedda.
“Il programma Garanzia Giovani – ha concluso l’esponente della Giunta Solinas – è una iniziativa che consente di offrire una opportunità di orientamento, formazione e ingresso nel mondo del lavoro ai tantissimi giovani sardi inoccupati e in dispersione scolastica e che mira a sostenerli nella ricerca di una prima occupazione”.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
ANSO