EMERGENZA COVID-19

Solinas in Sardegna chiude le spiagge e dice no a riapertura delle librerie

OLBIA. Il presidente Solinas fa valere il suo potere di presidente di Regione ed emana una nuova ordinanza più restrittiva rispetto alle misure decise dal presidente del consiglio Giuseppe Conte e contenute nell'ultimo Dpcm. Con le nuove disposizioni si chiudono le spiagge e si rende obbligatorio l'uso della mascherina e dei guanti all'interno degli esercizi commerciali. Decade il limite dei duecento metri per l'attività motoria all'aria aperta purché si rimanga nelle vicinanze della propria abitazione e si indossi l'apposita mascherina. Inoltre in linea con molte altre regioni italiane stop alla riapertura di librerie, cartolerie e negozi per bambini. Esercizi commerciali chiusi anche nelle giornate di festa del 15 aprile e 1°maggio.

 
 

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
ANSO