L'Assl di Olbia lancia appello per donare in sicurezza prendendo un appuntamento

OLBIA. L’emergenza Coronavirus ha determinato un calo  della raccolta di sangue ed è per questo che la Assl di Olbia in accordo con l'Avis lancia un appello ed invita la popolazione a prendere un appuntamento per avvicinarsi alla donazione. La donazione è sicura e sono state predisposte delle modalità di raccolta per evitare assembramenti e assicurare la distanza tra le persone di almeno un metro, pertanto il Centro Trasfusionale della Assl Olbia invita la popolazione a prendere contatto con le strutture sanitarie al fine di stabilire un appuntamento, così da avvicinarsi in maniera sicura alla donazione, quale grande gesto di generosità che garantisce procedure salvavita.

Si ricorda che le donazioni di sangue ed emocomponenti rientrano tra le "situazioni di necessità" previste nel D.P.C.M. del 9 marzo 2020. Pertanto, sono consentiti gli spostamenti dei donatori che si recano al Centro Trasfusionale o dell'autoemoteca. La Assl di Olbia ricorda ai numerosi donatori della Gallura che i centri Trasfusionali degli ospedali di Olbia e Tempio sono aperti alla donazione dal lunedì al sabato, dalle 08.00 alle 12.30.
Per informazioni è possibile contattare il Centro Trasfusionale di Olbia allo 0789/552944 o di Tempio Pausania allo 079/ 678227.


Le raccolte itineranti di aprile organizzate a bordo dell’autoemoteca della Assl Olbia con la collaborazione delle Avis: Giovedi 16 aprile l'autoemoteca sarà presente nel comune di Palau, mentre venerdi 17 aprile sarà ad Arzachena. Giovedi 23 aprile si prosegue a La Maddalena, mentre domenica 26 aprile a Santa Teresa di Gallura, e martedì 28 aprile nella piazza del comune di Olbia.
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
ANSO