Un 49enne olbiese arrestato questo pomeriggio per detenzione di droga ai fini di spaccio

OLBIA. Questo pomeriggio i Carabinieri del Reparto Territoriale di Olbia nel corso di alcuni servizi finalizzati a reprimere lo spaccio di sostanze stupefacenti hanno tratto in arresto due persone e segnalata una alla prefettura.
Si tratta di due distinte operazioni, seppure inserite nella medesima attività di contrasto: nella prima i Carabinieri della Stazione di Olbia Centro, durante un servizio di osservazione, hanno notato movimenti sospetti in ingresso e in uscita da casa in via Barcellona.

La perquisizione domiciliare ha fatto in modo di rinvenire 26 piante di marijuana, 225 grammi di sostanza da taglio, 50 grammi di marijuana, 3 grammi di hashish, 82 bustine per il confezionamento, 3 bilancini di precisionee e 1.950 euro in contanti, provento dell'attività illecita, il tutto di proprietà di un disoccupato 49enne di Olbia, già gravato di numerosi precedenti specifici. L'uomo è stato arrestato e ristretto in camera di sicurezza in attesa della direttissima di domani, a disposizione dell'autorità giudiziaria di Tempio Pausania.
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
ANSO