Tempio, Calangianus, Luras e Bortigiadas senz'acqua fino a domani: in azione le squadre di Abbanoa

OLBIA. Il sistema di telecontrollo ha rilevato questa mattina la mancanza di arrivo dell'acqua dall'acquedotto Lerno nell'impianto di sollevamento di Monte Ruiu dal quale dipende l'approvvigionamento del ramo nord al servizio di Tempio, Calangianus, Luras e Bortigiadas. Sono state avviate immediatamente le verifiche sulle cause: le squadre del pronto intervento di Abbanoa hanno individuato la rottura di un tratto di tubatura tra Monte Ruiu e Monte Muvri. Le operazioni di riparazione sono in corso e saranno completate entro la serata.

Il guasto ha comportato il rapido esaurimento delle scorte dei serbatoi dei quattro centri interessati. Non avendo a disposizione fonti alternative di approvvigionamento (le sorgenti locali sono in secca), sarà necessario prolungare la chiusura dell'erogazione fino alle 6 di domani mattina per quanto riguarda Tempo e Luras e fino alle 6.20 di domani mattina per quanto riguarda Calangianus e Bortigiadas. Tutto ciò per consentire il ripristino delle scorte nei serbatoi e garantire a pieno regimenti il servizio.

Verranno intrapresi tutti gli accorgimenti necessari a limitare i disservizi. Qualsiasi anomalia potrà essere segnalata al servizio di segnalazione guasti di Abbanoa tramite il numero verde 800.022.040 attivo 24 ore su 24.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo