Domenica prossima a Olbia il primo degli appuntamenti della rassegna "Incontri sul Golfo"

OLBIA. Anche quest’anno l’Associazione Insula Felix, con il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Olbia, propone la ormai consolidata rassegna Incontri sul Golfo, ciclo di eventi settimanali dedicati al Golfo e alla città di Olbia, alla Gallura e alla Sardegna.

Inizialmente proposti nel parco dei giardinetti, di fronte al Museo archeologico, nell’arco di 3 anni, gli eventi sono diventati itineranti in altri luoghi talvolta insoliti, per poi stabilizzarsi nel salotto discreto della città, ovvero nella centralissima via Dante che ben si dispone ad accogliere le iniziative culturali, gradite sempre con piacere da residenti e turisti.

Il programma 2020 è articolato in diversi momenti divulgativi, dati da presentazioni di libri, incontri con gli autori, reading, proiezioni e spettacoli e, finalmente, la presentazione al pubblico del progetto Cittadini del Mondo - Una città per i popoli in movimento, realizzato da Insula Felix grazie al contributo derivato da un bando dell’Assessorato alla Cultura, Servizio Politiche Giovanili, che era prevista il 6 marzo e poi sospesa a causa del lockdown.
Il programma generale degli eventi di volta in volta, saranno comunicati sugli organi di informazione e sulla pagina Facebook Insula Felix.
L’ingresso sarà gratuito fino a esaurimento posti, ma sarà necessaria la prenotazione nel rispetto della normativa antiCovid-19.

La prenotazione per il primo evento (domenica 26 luglio alle ore 21.30) sarà possibile tramite SMS o WhatsApp al N. 388 1677058 a partire da mercoledì 15 luglio


Il primo appuntamento, domenica 26 luglio alle ore 21:30 propone due iniziative editoriali :


Olbia · Luoghi, Storie, Persone · Breve guida di Flavio Fara. Editrice Taphros 2020
Profondamente legato a Olbia, il luogo nel quale è nato e cresciuto, l’autore invita a fare una passeggiata alla conoscenza dei luoghi, delle storie, delle persone e dei personaggi che vi hanno vissuto e che l’hanno caratterizzata, rendendola unica.
Presenta Ilenia Giagnoni.


Le sirene hanno smesso di cantare di Gaetano Mura. Edizioni Il Maestrale 2020
Non è solo un libro di avventure, non è solo un racconto di viaggi, e nemmeno soltanto una biografia o un testo sportivo: è tutte queste cose insieme, armoniosamente distribuite in pagine che lasciano nel lettore tante emozioni e un senso di compiutezza.Presenta Silvia Fancello.
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo