Carlo Doria eletto senatore alle elezioni suppletive. Vince il Sì per il taglio dei parlamentari

OLBIA. Il nord Sardegna ha scelto il senatore che andrà a ricoprire il posto lasciato vacante dopo la scomparsa della senatrice del Movimento Cinque Stelle, Vittoria Bogo Deledda, deceduta nel marzo scorso.  Si tratta di Carlo Doria, rappresentante della coalizione composta da Lega, Psd’Az, Forza Italia e di tutti gli altri partiti di centro destra che rappresentano la maggioranza nel governo regionale. Doria originario del sassarese è dottore ortopedico e docente universitario e ha scavalcato il candidato del Movimento Cinque Stelle e del Partito Democratico Lorenzo Corda Presidente dell’ordine degli ingegneri e l’avvocato penalista Agostinangelo Marras rappresentante di Italia Viva, Più Europa e Italia in Comune. Per quanto riguarda il referendum, schiacciante la vittoria del sì che ha sfiorato il 70 percento decretando l’avvio della riforma costituzionale che prevede la riduzione dei parlamentari da 945 a 600.
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
ANSO