Piano regionale dei trasporti, al via il tavolo interassessoriale

OLBIA. La Giunta regionale ha approvato la costituzione di un Gruppo di lavoro interassessoriale, coordinato dalla Direzione Generale dei Trasporti, per la redazione del Piano Regionale dei Trasporti la cui gestione verrà affidata ad un soggetto terzo mediante una procedura aperta informatizzata. Gli assessorati dei Lavori Pubblici, della Difesa dell’Ambiente, della Sanità, della Pubblica Istruzione, del Turismo e dell’Industria, dovranno quindi lavorare in maniera sinergica alla redazione del piano finalizzato alla programmazione, nel medio-lungo periodo, delle strategie ed azioni atte a soddisfare le esigenze di mobilità all’interno della regione, e da e per l’Isola, mediante strategie idonee dai punti di vista infrastrutturale, gestionale ed istituzionale.

Il piano dovrà tener conto della situazione attuale del sistema dei trasporti in Sardegna, misurandola sulle esigenze dei comparti sociali e produttivi: il futuro sistema dei trasporti dovrà infatti rispondere sempre meglio alle esigenze della scuola, della sanità pubblica e delle industrie, nonché essere coordinato alla gestione dei flussi turistici.

Attraverso un’attività di monitoraggio delle condizioni attuali e dell’iter durante la fase di programmazione, verranno prospettati gli scenari sostenibili per il futuro e con essi gli obiettivi e le strategie da adottare per rispondere alle esigenze in materia di sostenibilità ambientale, efficientamento delle risorse e sicurezza. Saranno inoltre programmati gli interventi strutturali necessari e i relativi costi. Le opportune procedure di analisi ambientale (VAS) saranno condotte dal soggetto incaricato alla redazione del Piano e ne garantiranno la risposta ai criteri fondamentali di sviluppo sostenibile.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
ANSO